Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Arti imparate dalle madri’ Category

L’arte di foderare i libri e i quaderni l’appresi, come quasi tutte le arti, da mia madre. Avevo sei anni, ero in prima elementare, e una sera mia madre si sedette al tavolo di cucina con me e mi insegnò come fare. Ammirai la sua abilità e la sua precisione trattenendo a stento slanci d’amore.
Per anni da allora foderai i miei libri e i miei quaderni. All’interno, sulle pieghe, incollavo bollini bianchi adesivi per fermare la carta. Spesso utilizzavo plastica trasparente, colorata oppure no. La fodera doveva risultare perfettamente tesa, altrimenti il libro sarebbe stato marcato da quella imperfezione fino alla fine dei suoi giorni, con grave esito per lo studio e la lettura. La copertina non doveva avere rughe, perché anche la mia attenzione su quel libro sarebbe stata disturbata.

Annunci

Read Full Post »