Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Racconti’ Category

20130706_085820

Di Beppe Fenoglio mi sono regalata la prima edizione de “Un giorno di fuoco”, uscito da Garzanti nell’aprile 1963, poco dopo la sua morte, avvenuta il 18 febbraio. Vi è contenuto il racconto lungo – un romanzo – “Una questione privata”, che chiude la raccolta. Ogni volta che lo leggo, apprendo nuovi significati e sfumature e commozioni. Fenoglio, raccontando la vicenda di Milton, e di Fulvia, traduce per la mia anima il senso eterno dell’amore e della pazzia umana.
Qui, nelle mie mani, questo libro mi parla.
Fenoglio non ha potuto stringerlo. Lo stringo io adesso anche per lui.

Annunci

Read Full Post »

ImmagineE’ uscito “C’era una volta l’Ottocento”, raccolta di dodici racconti su Torino e il Piemonte, Neos Edizioni. Il mio racconto “Penne e pennini” narra di una piccola grande rivoluzione avvenuta durante i primi decenni del secolo, il passaggio dalla penna d’oca al pennino metallico.

Read Full Post »

E così finalmente è arrivata l’estate. Un caldo, a Torino! Ma io ristagno nella nebbia fredda di Dublino. Che cosa deve leggere una scrittrice? Quest’estate, tutto Joyce, anche l’indigeribile. Non ricordo di aver letto niente mai, di Joyce. Forse qualche racconto, tanto tempo fa. Spaventata da tutti quelli che dicevano: è impossibile, non si capisce niente, troppo difficile, fa venire il maldistomaco. Allora comincio piano piano, con Ritratto dell’artista da giovane. Proseguo con i racconti Gente di Dublino e poi…

Read Full Post »